5 momenti di felicità (#11)

landscape-3127859_960_720

Ricominciare i miei post sui momenti di felicità che hanno caratterizzato la mia settimana mi sembrava fondamentale. Ultimamente sto leggendo molti articoli e libri sulla felicità e sembra che tutti siano d’accordo nell’affermare che è importante cercare di focalizzarsi sui momenti positivi e smettere di darli per scontati o di non accorgersi neanche della loro esistenza.

D’ora in poi pubblicherò questi post di lunedì e racconterò i momenti positivi della settimana che si è appena conclusa in modo da non dimenticarmi delle cose belle che sono successe.

1) Un nuovo libro da leggere
Ho iniziato a leggere “Le 7 regole per avere successo” di Stephen Covey. Ultimamente sto leggendo molti libri e articoli di crescita personale di cui magari inizierò a parlare anche nel blog. Ho scoperto questo libro perché continuava ad essere menzionato in tanti articoli che leggevo e quando ho visto che l’ebook in inglese era in super offerta su Amazon l’ho subito acquistato. Ho letto i primi due capitoli e per il momento sembra interessante!

2) Preparare una cena gustosa
In questi mesi non ho curato per niente la mia alimentazione, come faccio sempre quando il mio umore è a terra. Adesso sto cercando di rimettermi in riga. Due sere fa ho preparato una torta salata molto buona con salmone, ricotta e zucchine ed ero molto soddisfatta del risultato!

3) Ricominciare a scrivere sul blog
Devo ammettere che scrivere su questo blog mi mancava. È bello avere l’occasione di ripensare a ciò che faccio e scrivere qualche mia riflessione, a volte sembra quasi una terapia. In ogni caso, spero di non bloccarmi di nuovo troppo presto!

4) Trovare una serie tv simile a Black Mirror
Per puro caso ho iniziato a vedere Philip K Dick’s Electric Dreams su Amazon Video. Si tratta di una serie tv uscita a settembre 2017 basata sulle opere di Philip Dick. Ogni episodio è a sè stante e dura quasi quanto un film. Lo stile è molto simile a Black Mirror, compresi i temi trattati. Per il momento ho visto solamente i primi due episodi e la serie sembra promettere molto bene.

5) Tornare a casa
La mia attuale disoccupazione non è certo qualcosa di cui sono felice, ma almeno mi permette alcuni vantaggi. Per esempio, sono libera di andare fuori città quando voglio. Così, ne ho approfittato per andare qualche giorno a trovare la mia famiglia. Non tornerei mai in pianta stabile nella mia città natale, ma una visita ogni tanto mi fa sempre piacere!

 

Un pensiero su “5 momenti di felicità (#11)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...